Diocesi di Vicenza
 Vita Consacrata » Il logo di Vita Consacrata 
Lunedì 21 Luglio 2014
VITA CONSACRATA
Il logo   versione testuale





Logo disegnato da Jessica Tomasetto
Logo disegnato da Jessica Tomasetto
 
Il logo “Vita Consacrata” simboleggia la scelta di una vita dedicata a Dio e agli altri come una scelta d’amore e gioia.

L’immagine racchiude più significati:

- le tre persone raffigurate costituiscono nel loro insieme un unico elemento per indicare che la persona consacrata a Dio fa questa scelta inserendosi nella comunità (chiesa e vita fraterna);

- il “prendersi per mano” dice condivisione di esperienze e pensieri;

- il cuore, che le tre figure formano tenendosi per mano, rappresenta l’amore verso Dio e verso il prossimo;

- il tre è il numero di soggetti che compone il logo, numero importante nella simbologia della religione cristiana:
• la Trinità: Padre - Figlio - Spirito Santo;
• triplicità dell’essere vivente, riunificando i tre ordini: fisico (corpo), intellettuale (anima) e spirituale (spirito).
• voti religiosi: povertà, castità e obbedienza.
 
La scelta dei colori ha una forte importanza nella rappresentazione del logo:

- il giallo (o l’oro) rappresenta l’Unione dell’anima a Dio. Richiama, inoltre, i colori del Sole e quindi la manifestazione di Cristo che è Luce;

- il blu è il colore della Saggezza e della Verità divina. Spesso, nell’iconografia sacra, Cristo veste abiti blu;

- il rosso indica l’Amore di Dio, lo Spirito Santo percepito come Amore e fuoco purificatore.
 
I tre colori sono primari: da essi deriva l’intera scala cromatica, ciò simboleggia la radicalità dell’unico messaggio evangelico che ogni carisma vive con sensibilità diverse nel mondo.
 
Il logo è stato disegnato da Jessica Tomasetto.