Diocesi di Vicenza
 Home Page » Archivio News » 2018 » Marzo 2018 » Il Segretario di Stato Parolin a Vicenza martedì 13 marzo per un convegno sul cardinale Elia Dalla Costa  
Giovedì 8 Marzo 2018
Il Segretario di Stato Parolin a Vicenza martedì 13 marzo per un convegno sul cardinale Elia Dalla Costa    versione testuale






 

  Sarà indubbiamente un Dies academicus di straordinaria rilevanza quello che martedì 13 marzo vivrà l’Istituto Superiore di Scienze Religiose Arnoldo Onisto di Vicenza. L’Istituto di Borgo Santa Lucia in collaborazione con il Centro Culturale Elia Dalla Costa di Schio propone infatti un convegno di studi sulla figura del cardinale vicentino Elia Dalla Costa (1872 – 1961) che si aprirà con la prolusione del Segretario di Stato vaticano il cardinale Pietro Parolin.

Dopo che papa Francesco ha recentemente dichiarato “venerabile” il cardinale Elia Dalla Costa (4 maggio 2017), si è sentito il bisogno di riscoprire la figura di questo illustre vicentino, che merita stima e riconoscenza non solo in campo ecclesiale ma anche in quello civile. Fu parroco di Pozzoleone e durante la Grande guerra arciprete a Schio e si distinse per la vicinanza alle famiglie che avevano un congiunto al fronte. Divenuto vescovo di Padova e, in seguito, arcivescovo di Firenze, fu pastore generoso e illuminato. Non ebbe timore a prendere posizioni palesemente contrarie ai regimi fascista e nazista, e mise in salvo non poche vite di ebrei perseguitati: questo gli meritò il titolo di “giusto fra le nazioni” riconosciutogli dallo Stato di Israele nel 2012.

Il convegno, dal titolo “Un uomo di Dio davanti alle guerre” si terrà martedì 13 marzo nella Sala Accademica dell’ISSR Onisto in Borgo Santa Lucia 51 e inizierà alle 18 con la prolusione del cardinale Parolin. Seguiranno quattro interventi di altrettanti studiosi e docenti universitari del periodo storico e dei territori in cui Dalla Costa svolse il proprio servizio pastorale nelle diverse fasi della propria vita. Marianno Nardello, Accademico Olimpico, presenterà la vita sacerdotale di Elia Dalla Costa nella diocesi di Vicenza; Enrico Baruzzo, Ricercatore universitario, parlerà dell’operato di Dalla Costa come vescovo di Padova (1923 – 1931); Giulio Conticelli, Fondazione La Pira, esporrà l’opera di protezione degli ebrei messa in campo dal porporato; infine Gilberto Aranci, Archivio Storico Arcidiocesi di Firenze, traccerà un profilo di Dalla Costa come vescovo del capoluogo toscano, soffermandosi soprattutto sugli ultimi anni del secondo conflitto mondiale.

La prolusione del cardinale Parolin sarà trasmessa in diretta da Radio Oreb (FM 90.2) mentre i successivi interventi saranno registrati e trasmessi in differita dalla medesima emittente.

 

Il cardinale Parolin sarà disponibile per un saluto ai giornalisti dieci minuti prima dell’inizio del Convegno. I giornalisti che volessero partecipare sono pregati di presentarsi alle 17.45 al Centro Onisto e di comunicare entro lunedì 12 marzo a don Alessio Graziani la loro presenza.

 
 
Scarica la locandina con il programma completo degli eventi