Diocesi di Vicenza
 Home Page » Archivio News » 2017 » Ottobre 2017 » Don Giovanni Cecchetto è tornato alla casa del Padre 
Giovedì 12 Ottobre 2017
Don Giovanni Cecchetto è tornato alla casa del Padre   versione testuale
I funerali lunedì 16 ottobre nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta







Il Vescovo di Vicenza monsignor Beniamino Pizziol, i confratelli della RSA Novello e il presbiterio diocesano assieme al fratello e a tutti i familiari, annunciano, con il dolore illuminato dalla Fede, la morte di 

DON GIOVANNI CECCHETTO

di anni 80

 Riconoscenti al Signore per il dono di una esistenza ricca di anni e di frutti spirituali, ne ricordano il ministero pastorale svolto come vicario parrocchiale a Santa Caterina in Vicenza e come collaboratore pastorale nelle Unità Pastorali di Colzé-Longare e di Sovizzo, inoltre come apprezzato coordinatore della commissione Caritas per i problemi dei portatori di handicap.

 Lo affidano alla misericordia di Dio Padre e per lui invocano il premio riservato ai servi fedeli.

 Le esequie avranno luogo lunedì 16 ottobre alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta a Sovizzo Basso. La salma arriverà in chiesa alle ore 14.30 per un momento di preghiera e di testimonianze.

Una Veglia di preghiera e di suffragio sarà celebrata domenica 15 ottobre alle ore 19 sempre nella chiesa parrocchiale di Sovizzo Basso.

 

CURRICULUM VITAE

Giovanni Cecchetto nacque a Bassano del Grappa, in provincia e diocesi di Vicenza, il 9 agosto 1937 e fu ordinato presbitero a Vicenza il 25 giugno 1961. Prete novello fu inviato come vicario parrocchiale a Santa Caterina in Vicenza, dove rimase anche dopo il grave incidente automobilistico avvenuto il 7 settembre 1971. Nel 1990 fu nominato coordinatore della commissione Caritas per i problemi dei portatori di handicap e membro del Consiglio Presbiterale. È stato inoltre collaboratore pastorale dell’Unità Pastorale di Colzé-Longare, dal 2003 al 2008, e dal 2008 sino ai nostri giorni dell’Unità Pastorale di Sovizzo.

 

Si è spento all’RSA Novello giovedì 12 ottobre 2017.