Diocesi di Vicenza
 Home Page » Archivio News » 2017 » Giugno 2017 » Don Davide Disconzi alla Casa del Padre  
Sabato 1 Luglio 2017
Don Davide Disconzi alla Casa del Padre    versione testuale
I funerali martedì mattina a Schio






 
 Il Vescovo di Vicenza, Mons. Beniamino Pizziol, e il presbiterio diocesano, assieme ai familiari, annunciano, con il dolore illuminato dalla fede, la morte di

Mons. DAVIDE DISCONZI

(anni 83)


Riconoscenti al Signore per il dono di un’esistenza ricca di anni e di frutti spirituali, ricordano il suo ministero pastorale, svolto come Vicario cooperatore a S. Croce Bigolina di Cittadella, come Amministratore parrocchiale di Isola Mantegna, come Vicario cooperatore a Campedello e a Ognissanti in Arzignano, come Direttore dell’Ufficio della Pastorale del Lavoro della Diocesi di Vicenza, come Parroco dell’Unità pastorale “Piane di Schio – SS. Trinità in Schio”, come Amministratore parrocchiale di Piane di Schio e Cappellano della Casa di Riposo “Casa Annunziata” di Schio.

Lo affidano alla misericordia di Dio Padre e per lui invocano il premio riservato ai servi fedeli.

La liturgia di commiato e di suffragio avrà luogo martedì 4 luglio 2017 alle ore 10.00 nella Chiesa parrocchiale di SS. Trinità in Schio, dove la salma arriverà alle ore 9.30 per un momento di preghiera e di testimonianza.

La tumulazione avverrà nel cimitero di Altissimo.

Una veglia di preghiera si terrà martedì 3 luglio alle ore 19.00 nella Chiesa parrocchiale di SS. Trinità in Schio.

Vicenza, 30 giugno 2017


CURRICULUM VITAE MONS. DAVIDE DISCONZI

Nato ad Altissimo il 10.09.1933, fu ordinato sacerdote a Vicenza il 28.06.1959. Fu vicario cooperatore a S. Croce Bigolina di Cittadella dal 1959 al 1962; vicario economo a Isola Mantegna dal 1962 al 1963; vicario cooperatore a Campedello dal 1963 al 1969 e a Ognissanti in Arzignano dal 1969 al 1973. Dal 1973 al 1985 fu direttore dell’Ufficio della Pastorale del Lavoro della Diocesi di Vicenza. Nel 1985 venne nominato parroco di SS. Trinità in Schio e dal 2006 dell’Unità pastorale “Piane di Schio – SS. Trinità in Schio”. Nel 1995 fu insignito del titolo di canonico onorario della Cattedrale e nel 2007 di Cappellano d’onore della Grotta di Lourdes.
Dal 2008, dopo aver rinunciato all’ufficio di parroco, prestò il suo servizio sacerdotale come amministratore parrocchiale di Piane di Schio e cappellano della Casa di Riposo “Casa Annunziata” di Schio.
Si spense improvvisamente il 30.06.2017 a Villa San Carlo di Costabissara.