Diocesi di Vicenza
 Home Page » Archivio News » 2017 » Giugno 2017 » La parrocchia di San Pietro a Vicenza in festa per il patrono  
Martedì 27 Giugno 2017
La parrocchia di San Pietro a Vicenza in festa per il patrono    versione testuale
Invitati tutti gli insigniti di onorificenze pontificie






 
Come ormai bella tradizione, la Comunità cristiana di “Trastevere”, come viene simpaticamente definito il quartiere del Centro Storico di Vicenza che si trova al di qua (o al di la, dipende dall’interlocutore) del Bacchiglione, vive il 29 giugno con dei momenti di festa che vogliono onorare il proprio Patrono presso Dio, S. Pietro Apostolo, e insieme offrire l’occasione per un ritrovo fraterno.

Anzitutto: alle 19 si celebrerà l’Eucaristia, invitando anche i Preti originari del quartiere o che vi hanno prestato il loro servizio ministeriale; sono attesi anche i Preti delle Realtà parrocchiali o religiose vicine. La Liturgia sarà presieduta dal Vicario Generale, mons. Lorenzo Zaupa.
Dopo la celebrazione sarà possibile stare ancora insieme in fraternità, gustando qualcosa negli ambienti delle Opere Parrocchiali.

Alle 21 la bella chiesa parrocchiale, già luogo di culto dell’antico Monastero delle Benedettine (le famose “Badesse” che estendevano la loro giurisdizione fino a Schio – che proprio per questo condivide lo stesso Patrono – e fino a Grumolo, appunto “delle Abbadesse”) ospiterà un concerto che la Schola Poliphonica del Santuario di Monte Berico offre alla Parrocchia e a tutti coloro che vorranno intervenire per valorizzare l’organo appena revisionato e sottoposto ad un doveroso intervento antitarlo (è uno strumento a trasmissione elettrica realizzato nel 1942 dalla ditta Ruffatti di Padova, “accudito” negli ultimi anni dall’organaro Alessio Lucato di S. Martino di Lupari).
L’inizio del concerto sarà a cappella, muovendosi dalla musica antica alla contemporanea; un passaggio centrale verrà dedicato a S. Maria (“titolare” nativa della Schola), quindi un brano per solo organo (per valorizzare l'organo revisionato).
La seconda parte del programma è tutta per Coro e Organo (la grande scrittura di Mendelsshon e Faurè) con l'intervento di un tenore solista in due brani. Un doveroso e musicalmente importante omaggio a S. Pietro con il Tu es Petrus.
La Schola verrà diretta da Silvia Fabbian; all’organo ci sarà Denis Zanotto; il tenore solista sarà Pasquale Iodice.

APPUNTAMENTO PER GLI INSIGNITI DI ONORIFICENZE PONTIFICIE
La Santa Messa celebrata nella chiesa di S. Pietro in Vicenza nel giorno della festa patronale, da alcuni anni è occasione propizia per vedere riuniti anche quanti sono insigniti da onorificenze pontificie, unitamente al Sovrano Militare Ordine di Malta e all’Ordine Equestre del S. Sepolcro di Gerusalemme, come segno di comunione e preghiera in quella che è tradizionalmente considerata la “Festa del Papa”.
Per tutti l’appuntamento è giovedì 29 giugno alle ore 18,45 nell’Oratorio dei Boccalotti in Piazza S. Pietro a Vicenza.