Diocesi di Vicenza
 Coordinamento della Pastorale » Archivio News Pastorale » Archivio News Pastorale » Sussidio per pregare e vivere la Quaresima in famiglia e nella comunità 
Lunedì 3 Marzo 2014
Sussidio per pregare e vivere la Quaresima
in famiglia e nella comunità   versione testuale
"Camminate secondo lo Spirito"






 
«E’ bello pensare che uno strumento che ha lo scopo di farci pregare sia nato da un’esperienza di comunione e di collaborazione tra persone che esprimono la diversità delle vocazioni e dei carismi!».

Così don Agostino Zenere, direttore dell’Ufficio per il coordinamento della Pastorale, saluta il sussidio diocesano per accompagnare la preghiera nelle famiglie e nelle comunità durante la Quaresima 2014 intitolato "Camminate secondo lo Spirito". (Scaricalo in formato pdf)

Il fascicolo quest’anno è stato pensato e curato dall’Ufficio di Pastorale Giovanile che ha coinvolto preti, religiose e giovani appartenenti alle diverse aggregazioni laicali, in particolare per la realizzazione dei commenti al vangelo festivo e dei responsori che accompagnano i giorni feriali.

L’itinerario proposto dal sussidio scaturisce dalla scelta di porre al centro la Parola di Dio ed è scandito dai testi evangelici delle domeniche di Quaresima, che tracciano un percorso di tipo catecumenale. Al Vangelo della domenica sono poi strettamente connessi i testi biblici dei giorni feriali.

Nei giorni feriali trovano pure spazio brani tratti da due diari spiritualmente molto significativi: quelli di Alberto Marvelli, di cui ricorre il decimo anniversario della beatificazione, e di Etty Hillesum, nel centenario della nascita.

La caratterizzazione di ogni settimana è favorita da un segno o da un gesto pensati sia per la celebrazione domenicale dell’Eucaristia, sia per la preghiera in famiglia o nei gruppi.

Il sussidio si pregia di una grafica e di disegni creati appositamente. Non mancano, infine, piccole citazioni tratte da libri di grande valore, collocate al termine di ogni settimana.

Per informazioni rivolgersi all'Ufficio per il Coordinamento della Pastorale al numero telefonico 0444-226556.