Diocesi di Vicenza
 Coordinamento della Pastorale » Archivio News Pastorale » Archivio News Pastorale » Vicinanza della Diocesi alla Comunità filippina 
Giovedì 28 Novembre 2013
SOLIDARIETA'
Raccolta di offerte per la popolazione filippina colpita dal tifone Haiyan   versione testuale
Indicazioni alle parrocchie






Mercoledì 13 novembre, al termine dell’Udienza Generale, Papa Francesco ha ricordato la drammatica situazione che sta vivendo la popolazione delle Filippine colpita dal tifone Haiyan. «In questi giorni – ha detto - stiamo pregando e unendo le forze per aiutare i nostri fratelli e sorelle delle Filippine, colpiti dal tifone. Queste sono le vere battaglie da combattere. Per la vita! Mai per la morte!”.

Raccogliendo l’appello del Papa, la Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana ha indetto in tutte le chiese d’Italia una colletta nazionale prevista per domenica 1 dicembre 2013.

Considerando che in questo periodo le parrocchie della Diocesi di Vicenza sono state impegnate a far fronte a tre collette (Colletta a conclusione dell’Anno della Fede, Giornata Missionaria e Giornata del Seminario), l’Ufficio per il Coordinamento della Pastorale invita le comunità cristiane innanzitutto a ricordare nella preghiera le sorelle e i fratelli filippini, poi a individuare un momento nel mese di dicembre da dedicare alla raccolta di fondi a sostegno della popolazione colpita dal disastro.

Il suggerimento è di indirizzare allo scopo alcune iniziative tipiche del tempo di Avvento e di Natale, come il Canto della Stella, un concerto, un mercatino solidale… pur rimanendo la possibilità di svolgere una colletta in una delle domeniche del mese.

L’importante è che questo gesto di generosità sia fatto e ciò anche in segno di solidarietà e fraterna comunione con i numerosi filippini e filippine presenti nella diocesi, ai quali fedeli vicentini sono particolarmente uniti da un legame di fede e ai quali la nostra Diocesi ha già espresso profonda vicinanza
  
Caritas Italiana segnala di evitare raccolte di beni, di qualsiasi tipo, che richiederebbero, oltre a un costo significativo di spedizione, anche un lavoro di stoccaggio, smistamento e gestione in loco che non faciliterebbe le azioni di aiuto alle popolazioni. Nelle Filippine, considerando che non tutto il paese è stato colpito dalla catastrofe, è possibile acquistare tutto ciò che è necessario favorendo al contempo l’economia locale.
 

Le offerte raccolte potranno essere consegnate secondo tre modalità:
  • direttamente all’Ufficio Amministrativo della Curia Diocesana (in Piazza Duomo n. 10 a Vicenza) dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 12.30;
  • direttamente agli uffici di Caritas Diocesana Vicentina (in contrà Torretti n. 38 a Vicenza) dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle 13.00;
  • a mezzo bonifico bancario intestato a Caritas Diocesana Vicentina - causale “Emergenza Filippine” - su Banca Etica – filiale di Vicenza, EU IBAN IT 53 I 050 18 11800 000000 117100