Diocesi di Vicenza
 Liturgia » Celebrazioni e Riti » PROPRIO DEI SANTI DELLA DIOCESI DI VICENZA » 26 agosto Santi Leonzio e Carpoforo 
AGOSTO
26 agosto Santi Leonzio e Carpoforo   versione testuale
MARTIRI





 

MEMORIA FACOLTATIVA

I santi martiri LEONZIO e CARPOFORO, da prima sepolti nella Basilica di S. Felice in Vicenza, dal X secolo sono venerati nella Cattedrale. Sappiamo da documenti della storia vicentina che furono venerati per molti secoli tra i patroni della città di Vicenza e che il loro culto si è diffuso nella Chiesa vicentina, come attestano i luoghi di culto ad essi dedicati.

 

ANTIFONA D'INGRESSO

Il sangue dei martiri fu sparso per Cristo sulla terra;

in cielo essi raccolgono il premio eterno.

 

COLLETTA

Ti glorifichi la Chiesa vicentina, Signore,

nel santo ricordo dei martiri Leonzio e Carpoforo;

Tu che hai dato loro la corona di gloria,

nella tua provvidenza concedici il conforto

della loro protezione.

Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio,

e vive e regna con te, nell'unità dello Spirito Santo,

per tutti i secoli dei secoli. Amen.

 

SULLE OFFERTE

Guarda con amore, o Padre, l'offerta dei tuoi fedeli

e per intercessione dei santi martiri

Leonzio e Carpoforo

donaci una viva esperienza

della beata passione del Cristo,

che si attua in questi misteri.

Per Cristo nostro Signore.

 

ANTIFONA ALLA COMUNIONE

Né morte né vita, né alcun'altra creatura

potrà mai separarci dall'amore del Cristo. Rm. 8, 38-39

 

DOPO LA COMUNIONE

O Padre,

che ci hai nutriti con il corpo e sangue del tuo Figlio

nel ricordo dei santi martiri Leonzio e Carpoforo,

fa che rimaniamo nel tuo amore,

viviamo nella tua vita e procediamo verso la tua pace.

Per Cristo nostro Signore.