Diocesi di Vicenza
 Liturgia » Celebrazioni e Riti » PROPRIO DEI SANTI DELLA DIOCESI DI VICENZA » 23 luglio Santa Brigida 
LUGLIO
23 luglio Santa Brigida   versione testuale
RELIGIOSA, PATRONA D'EUROPA





 

FESTA

Brigida nacque in Svezia nel 1303. Sposata in giovane età, ebbe otto figli che educò con cura esemplare. Associata al Terz'Ordine di san Francesco, dopo la morte del marito, si diede a una vita più ascetica, pur rimanendo nel mondo. Fondò allora un ordine religioso e, messasi in cammino verso Roma, fu per tutti esempio di grande virtù. Intraprese pellegrinaggi a scopo di penitenza e scrisse molte opere in cui narrò le esperienze mistiche da lei stessa vissute. Morì a Roma nel 1373.


ANTIFONA D'INGRESSO

Rallegriamoci tutti nel Signore,

celebrando questo giorno di festa in onore di Santa Brigida;

della sua gloria si allietano gli angeli e lodano insieme il Figlio di Dio.


COLLETTA

O Dio, che hai guidato Santa Brigida

nelle varie condizioni della sua vita e,

nella contemplazione della passione del tuo Figlio,

le hai rivelato la sapienza della croce,

concedi a noi di cercare te in ogni cosa,

seguendo fedelmente la tua chiamata.

Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio,

e vive e regna con te, nell'unità dello Spirito Santo,

per tutti i secoli dei secoli.


SULLE OFFERTE

Padre misericordioso,

che, distrutto l'uomo vecchio,

hai impresso in Santa Brigida

l'immagine della creatura nuova,

concedi anche a noi di rinnovarci nello spirito

per essere degni di offrirti il sacrificio di riconciliazione.

Per Cristo nostro Signore.

.

ANTIFONA ALLA COMUNIONE

Ami la giustizia e l'empietà detesti:

Dio, il tuo Dio, ti ha consacrato

con olio di letizia, a preferenza dei tuoi eguali. Sal 44, 8



DOPO LA COMUNIONE

Dio onnipotente,

fa' che, sostenuti dalla forza di questo sacramento,

impariamo, sull'esempio di Santa Brigida,

a cercare te sopra ogni cosa,

per portare già in questa vita

l'immagine dell'uomo nuovo.

Per Cristo nostro Signore.