Diocesi di Vicenza
 Home Page » Spiritualità » Santuari in Diocesi » Santuario di Monte Berico - Vicenza 
Santuario di Monte Berico - Vicenza   versione testuale






 
E’ il più noto e frequentato santuario mariano della regione veneta ed è sorto nel XV secolo in seguito alla liberazione dalla peste per un solenne voto dei vicentini alla Madonna.
 
Sul Monte Berico, la mattina del 7 marzo 1426, la Madonna apparve alla popolana Vincenza Pasini chiedendo la costruzione di una chiesa consacrata al Suo Nome; solo così la città sarebbe stata liberata dal flagello della peste.
 
Fu necessaria una seconda apparizione, il primo agosto 1428, perché i vicentini avviassero la costruzione del sacro tempio. Il 25 agosto di quello stesso anno fu posata la prima pietra e tre mesi dopo la chiesa era giunta al tetto; la peste era scomparsa.
 
L’edificio nel corso del tempo fu modificato e ampliato. All’inizio del XVIII venne incorporato nell’attuale santuario costruito su disegno di Carlo Borrella e arricchito dalle preziose opere plastiche dello scultore bassanese Orazio Marinali.
 
All’interno la venerata statua della Madonna miracolosa del XV secolo attribuita a Nicolò da Venezia e opere di Bartolomeo Montagna, Palma il Giovane, Francesco Menageot.
 
 
Referenze fotografiche: Diocesi di Vicenza - Catalogo Beni Culturali
Testi a cura del Museo Diocesano di Vicenza

 
Contatti:
 
Telefono: 0444-559511
Indirizzo: Viale X Giugno 87, 36100 Vicenza (VI)
Mappa: