Diocesi di
VICENZA
online
Diocesi di Vicenza
 Evangelizzazione e Catechesi » Ambiti Ufficio » Primo Annuncio 
Primo Annuncio   versione testuale





Abbiamo ricevuto l’annuncio della fede e abbiamo conosciuto la vita di Gesù perché qualcuno ci ha annunciato il Vangelo e abbiamo visto dei cristiani. La fede non può essere considerata acquisita una volta per sempre.

Il primo annuncio della fede raggiunge coloro che finora non ne hanno mai sentito parlare e che possono scegliere di diventare cristiani. Nella nostra società, spesso abituata e stanca di accogliere il Vangelo, siamo bisognosi di un secondo-primo annuncio della fede che ci faccia riscoprire la bellezza e la freschezza della Buona Notizia.

Vivere il Primo annuncio e far risuonare il cuore della nostra fede: “Gesù Cristo ti ama, ha dato la sua vita per salvarti, e adesso è vivo al tuo fianco ogni giorno, per illuminarti, per rafforzarti, per liberarti”. Quando diciamo che questo annuncio è “il primo”, ciò non significa che sta all’inizio e dopo si dimentica o si sostituisce con altri contenuti che lo superano. È il primo in senso qualitativo, perché è l’annuncio principale, quello che si deve sempre tornare ad ascoltare in modi diversi e che si deve sempre tornare ad annunciare durante la catechesi in una forma o nell’altra, in tutte le sue tappe e i suoi momenti.” (Papa Francesco, Evangelii gaudium, 164)

Per un approfondimento si può visitare il sito: www.secondoannuncio.it

 

 
 
 
(C. Bissoli)
 
(A. Bollin)
 
(a cura di A. Bollin)
LE OCCASIONI E LE INIZIATIVE DI PRIMO ANNUNCIO